Vuoi inserire la tua attività?
Vai al nostro form di sottoscrizione

Vuoi maggiori informazioni?
Contattaci

Villa Giacomelli - Udine

Villa Giacomelli - Udine

Villa d'epoca privata - prezzo medio - ospitalità: ricevimento (150)

Via Roma 47, 33040 Pradamano UD Italia

Matrimoni Villa Giacomelli - Udine. L'imponente complesso di Villa Giacomelli si inserisce nel cuore di Pradamano, di fronte alla piazza su cui si affaccia la chiesa. Il più bell'esempio di architettura neoclassica del Friuli, Villa Giacomelli venne eretta nel 1852 e rappresenta a tuttoggi una sede prestigiosa per convegni, seminari, eventi aziendali, sfilate di moda e per momenti indimenticabili come il vostro matrimonio..
Villa Giacomelli - Udine

Villa Giacomelli villa per matrimoni Udine. Location per matrimoni Friuli Venezia Giulia. Matrimonio in Villa palladiana del Triveneto

L'imponente complesso di Villa Giacomelli si inserisce nel cuore di Pradamano, di fronte alla piazza su cui si affaccia la chiesa.
Essa è composta da un edificio che si sviluppa longitudinalmente per 90 metri con forme e proporzioni che riprendono e reinterpretano quelle della tradizione costruttiva della villa originatasi in terra veneta. L'accesso avviene mediante i due portali centinati che separano il corpo principale dalle ali laterali delle barchesse: nulla lascia presagire che, sul retro, oltre il fronte compatto, si nasconda un ampio parco all'inglese, di gusto romantico, costellato da alberi secolari e grotte, attribuito a Giuseppe Rho. Il parco, che un tempo ospitava tempietti e padiglioni orientaleggianti, descrive radure alternate a zone boscate e rigogliosi cespugli, in parte danneggiati e distrutti durante le due guerre.
Il complesso ebbe origine dalla mano dell'architetto udinese Andrea Scala nel 1852 per conto di Carlo Giacomelli, la cui famiglia giunse a Udine da Tolmezzo nell'800, dopo essersi arricchita grazie al commercio e alla filatura.

La villa nacque come residenza di campagna, con corpo centrale su tre piani, destinata ad abitazione e ali laterali minori, quali annessi agricoli. Il fronte verso il paese, rettilineo, mostra un alto basamento in bugnato gentile su cui poggiano aperture termali e due ordini di aperture ritmate centinate, mentre verso il parco il prospetto, arricchito da un esteso bassorilievo con scene agresti, è più articolato. Il corpo centrale avanza rispetto alle barchesse e il salone di rappresentanza, in asse, si identifica con un volume a doppia altezza aggettante verso il giardino. L'unitarietà del complesso è data da un sistema baroccheggiante di cornici e fasce orizzontali che corrono lungo l'edificio e collegano le geometrie delle barchesse con le finestre centinate del corpo padronale.
L'impianto, di forma quadrata, si sviluppa al piano terra intorno a uno scalone centrale disassato, ricoperto di marmo rosa e stucchi e illuminato da una lanterna sul belvedere in copertura; esso conduce alle stanze superiori, dove trova posto la Sala Biblioteca. Oltre, si trova la sontuosa Sala delle Statue ornata, come la scala, da sculture in nicchia opera di Vincenzo Luccardi; stanze secondarie si dispongono intorno al distributivo centrale. Vivaci affreschi di Giuseppe Malignani, tele di Ippolito Caffi, una collezione di tele con gli antenati Giacomelli e raffinati pavimenti in legno impreziosiscono gli interni.
In parte adibita a residenza, è sede dell'azienda agricola di famiglia e accoglie, nell'ariosa Limonaia (ala ovest) e in altre sale della villa, matrimoni ed eventi congressuali.

Udine
La capitale del Friuli ti parla con piazze accoglienti, i capolavori del Tiepolo e osterie tipiche.
Ammira Udine dall'alto del suo colle, dove si erge il castello, e che, secondo la leggenda, è stato costruito dalla terra trasportata con gli elmi dai soldati di Attila, re degli Unni, per dare la possibilità a quest'ultimo di ammirare Aquileia dall'alto, mentre bruciava, dopo il suo devastante passaggio.
Qui troverai il castello e la tua vista spazierà sui tetti rossi della città, per poi volare con lo sguardo sulla corona di colline e montagne che protegge, a nord, la capitale del Friuli. A sud, invece, a meno di un'ora d'auto, c'è il mare Adriatico.

Dove siamo

46.0314134 13.3007226 8

Note particolari

Location per matrimoni Udine. Realizzata nel 1852 da Andrea Scala per conto di Carlo Giacomelli, si presenta come un corpo unitario di forma quadrata, con cornici barocche, marmi rosa e stucchi. il Sito della Villa Giacomelli è disponibile per eventi, matrimoni, convegni e seminari. Villa per matrimoni nel Triveneto. La suggestiva atmosfera e il fascino della villa veneta e dello splendido ed immenso parco creano uno straordinario spazio di lavoro e di rilassata concentrazione
Cerca sulla mappa
Cerca sulla mappa