Vuoi inserire la tua attività?
Vai al nostro form di sottoscrizione

Vuoi maggiori informazioni?
Contattaci

Reggia di Venaria Reale Torino

Reggia di Venaria Reale Torino

Castello / Fortezza - prezzo superiore - ospitalità: ricevimento (600)

piazza della Repubblica 4 - Venaria Reale (TO)

Matrimonio Castello di Venaria. Una cena di gala da programmare. Qualunque sia la vostra missione fermatevi qui, siete arrivati nel luogo ideale. A 10 km da Torino, immersa in un contesto ambientale e architettonico di assoluta bellezza e magnificenza, svetta la Venaria Reale.
Reggia di Venaria Reale Torino

Matrimonio castello di Venaria Torino. Una residenza Reale per eventi Reali. Location per matrimoni Torino Piemonte.
Uscite dai luoghi comuni. Entrate nella storia.
Un'importante conferenza stampa da preparare, una location originale da scovare, una sfilata da organizzare, un set cinematografico o fotografico da allestire, una cena di gala da programmare.
Qualunque sia la vostra missione fermatevi qui, siete arrivati nel luogo ideale.
A 10 km da Torino, immersa in un contesto ambientale e architettonico di assoluta bellezza e magnificenza, svetta la Venaria Reale.

Sembra quasi impossibile che allontanandosi di così poco dal centro di una grande città, si possa entrare in una nuova dimensione di vita, fatta di natura, di arte, di storia, sapientemente amalgamate tra loro per restituire uno spettacolo superbo. Eppure tutto questo è Reale.
La Venaria ha anche un'altra virtù: un'incredibile varietà di location per qualsiasi evento o avvenimento. Vi basta scegliere quella che più risponde ai vostri obiettivi, e la memorabilità è assicurata.
Perchè un luogo indimenticabile rende tutto indimenticabile.
Il complesso della Venaria Reale è un unicum ambientale-architettonico dal fascino straordinario, uno spazio immenso, vario e suggestivo, dove il visitatore non può che restare coinvolto in atmosfere magiche raccolte in un contesto di attrazioni culturali e di loisir molteplici.

 

Storia
La "Venaria Reale" di Amedeo di Castellamonte. Nel 1659 si concretò il grandioso progetto del duca Carlo Emanuele II di edificare una sede stabile per la pratica venatoria per celebrare attraverso la ritualità della caccia la "magnificenza del Duca, ponendo un fondamentale tassello a quel disegno di "delitie" seicentesche a corona di Torino Capitale. L'impianto castellamontiano, iniziato nel 1659 e ultimato nel 1675 ca., realizzava un "unicum", rappresentato da Borgo-Reggia-Giardini che si sviluppava lungo un asse di circa 2 Km. Il Borgo, riproducente la forma del Collare dell'Annunziata, proponeva al centro una piazza quadrovale. La Reggia propriamente detta comprendeva due corti e aveva come nucleo centale il "Salone di Diana". A sud erano le scuderie, i canili, ad ovest la citroniera, il "Parco alto dei cervi" e, in affaccio al Borgo, la cappella di S. Rocco.

 

La Venaria Reale è il Borgo antico cittadino, scrigno di eventi e vicissitudini storiche; è l'imponente Reggia barocca che, con i suoi vasti Giardini, rappresenta uno dei più significativi esempi della magnificenza dell'architettura e dell'arte del XVII e XVIII secolo; è il Parco della Mandria, una della maggiori realtà di tutela ambientale europea in cui vivono liberamente numerose specie di animali selvatici e domestici, e dove è custodito un notevole patrimonio storico-architettonico insieme al Centro Internazionale del Cavallo.
I nuovi splendori e la strepitosa qualità delle architetture della Reggia restaurata, l'immensità e la bellezza dei Giardini e degli spazi naturali del Parco, consentono di trascorrere amabilmente il proprio tempo immergendosi in sensazioni nuove e cogliendo esperienze diverse, secondo una concezione moderna ed alla portata di tutti del "gusto", del "loisir" e dell'"arte di vivere".
La Reggia di Venaria Reale e la residenza de La Mandria sono stati dichiarati dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità.

 

Dove siamo

45.1355863 7.6243168 11

Note particolari

Location per matrimoni Torino Piemonte, Reggia di Venaria Reale. Sembra quasi impossibile che allontanandosi di così poco dal centro di una grande città, si possa entrare in una nuova dimensione di vita, fatta di natura, di arte, di storia, sapientemente amalgamate tra loro per restituire uno spettacolo superbo.Per richieste di locazione spazi pervenute a partire dal giorno 24 maggio 2011 e riguardanti eventi che avranno luogo entro il giorno 31 dicembre 2011, si propongono prezzi davvero incredibili.
Di seguito alcuni esempi:
- Galleria di Diana per cene da 300 a 600 persone, al costo di locazione di € 16.000,00, anziché € 25.000,00.
- Rondò Alfieriano per cene fino a 150 persone, al costo di locazione di € 7.000,00, anziché € 10.000,00.
Cerca sulla mappa
Cerca sulla mappa

SERVIZI CONSIGLIATI da EWV